Informazioni sull’orienteering per principianti

Principali fatti di orienteering

  1. L’orienteering iniziò in Svezia alla fine del 1800.
  2. Nel 1945 fu riconosciuto come sport competitivo in Norvegia.
  3. I primi campionati ufficiali di orienteering si sono svolti nel 1966, in Finlandia.
  4. Ora è un evento sportivo ufficiale in Europa, Asia e America.
  5. L’orienteering è uno sport che può essere praticato da chiunque, dai bambini agli anziani.
  6. Gli olimpionici che hanno gareggiato nell’orienteering includono Lasse Virén , Rolf Pettersson e Silva Jako-Oglu.
  7. Esistono diversi sistemi di aggiudicazione, tra cui la classifica Orienteering USA Ranking e le liste World Ranking Points .
  8. Quando fai orientamento sono disponibili solo una mappa e una bussola per aiutarti a trovare la tua strada attraverso la natura selvaggia.
  9. L’orienteering può essere fatto risalire a civiltà antiche come la cultura Maya e quella indiana.

L’orienteering è un’attività ampiamente utilizzata in molti paesi. Può essere classificato come uno sport che si svolge all’aperto, spesso su sentieri o cenge boscose. È qui che usi i tuoi sensi e la tua mente per fare progressi verso il tuo obiettivo.

Iniziare con l’orienteering

Questa attività, che sta rapidamente guadagnando popolarità, è molto diversa dalla corsa e, come tale, necessita di un approccio diverso per comprendere i principi e la natura globale del gioco. Sebbene ci siano alcune basi, è importante familiarizzare con queste basi ed esplorare anche diversi aspetti del gioco prima di intraprendere lo sport come carriera. Se non lo sei, allora potresti pentirti degli errori che fai lungo la strada.

Il primo fatto è che l’orienteering non riguarda solo il potere. La tua capacità di percepire ciò che ti circonda e l’impatto di ciò che percepisci sono una parte importante dell’orienteering. Il potere entra in gioco, ma la tua capacità di usare il potere per andare avanti, per imparare il tuo ambiente e per eseguire tecniche diverse sono vitali per il successo. Naturalmente, c’è di più nell’orienteering oltre alla semplice forza, ma sono le capacità tecniche che sono più importanti e contribuiranno al tuo successo.

Punto di Orientamento per Principianti

fatti di orientamento
fatti di orientamento

Il punto di interesse è un elemento chiave dell’orienteering. Uno è in grado di usare i suoi occhi e le sue capacità mentali per determinare dove vuole andare e come arrivarci. Si è in grado di prendere decisioni in base a una varietà di fattori diversi.

Il prossimo fatto chiave da sapere è che la velocità è il fatto finale. L’orienteering è un’attività che consente un pensiero rapido e un pensiero tattico. Tuttavia, questo non significa che devi correre in tondo, poiché ciò comporterà solo esaurimento e lesioni. Per avere successo nell’orienteering, devi imparare a fare uno sprint e devi essere in grado di cambiare direzione rapidamente.

Elementi di orientamento

Imparando a comprendere i primi tre elementi dell’orienteering e le abilità fisiche che li accompagnano, renderà l’attività molto più facile da padroneggiare. Con una migliore comprensione dei primi tre fatti di orienteering, la capacità di assorbire le basi e gli altri due sono il tuo primo passo verso il successo. Se non sai già come fare l’orienteering, assicurati di fare i preparativi necessari, in modo da diventare esperto nell’arte dell’orienteering.

Il prossimo fatto chiave da sapere è che qualsiasi orientista esperto ti dirà che rimanere calmo ed essere dedicato ai tuoi obiettivi sono le chiavi del successo. I migliori orientisti ti incoraggeranno a eccellere nell’orienteering, indipendentemente dal tuo livello di abilità o posizione nel gioco.

Come ottenere il massimo dall’orienteering

Le regole dell’orienteering, e l’intensità degli aspetti competitivi del gioco, sono varie quanto le persone che amano l’orienteering, e quindi ogni individuo deve scegliere il proprio livello di coinvolgimento nello sport. Mentre alcune persone lo amano così tanto che trascorrono lunghe ore all’aperto, altri si accontentano semplicemente di imparare l’ambiente circostante e creare un nuovo percorso in un batter d’occhio.

Una volta che hai compreso i fatti di base e poi padroneggiato le abilità tattiche necessarie per vincere, scoprirai che l’orienteering è un’attività molto gratificante. È uno sport che premia tempo e fatica. Ed è uno sport che può essere praticato da persone di tutte le età.

fatti sull'orienteering
fatti sull’orienteering

Una volta che conosci questi fatti, puoi iniziare ad acquistare l’attrezzatura adeguata. Puoi iniziare a imparare ad orientare con tutte le conoscenze che hai acquisito, oppure puoi iscriverti a un corso che ti insegnerà le abilità e ti renderà un orientista migliore.

In Orientalist imparerai i fatti di orienteering che rendono l’orienteering uno sport divertente e stimolante. Imparerai a conoscere alcuni dei migliori percorsi, nonché le migliori sfide e le migliori attività da divertirti con i tuoi amici e la tua famiglia. L’orienteering è un grande gioco che ti terrà occupato, attivo e sfidato per molto tempo.

it.aeorienteering.com è supportato dal lettore. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione.

Dustin Johns

Amo l'orienteering e l'escursionismo. La cosa più bella è che si tratta di uno sport adatto a chiunque, di qualsiasi età o capacità. L'ho imparato da giovane e da allora lo pratico spesso.

Mi piace la sensazione della terra e la libertà che si prova quando si è parte della natura. Amo il modo in cui tutto appare così diverso e spettacolare con gli occhi spalancati in un luogo sconosciuto sotto il sole splendente. Mi piace spingermi a esplorare nuovi luoghi e a scoprire i miei limiti, oltre che a vincere nuove sfide. Mi piace fare lunghe passeggiate e interagire con la gente del posto nei piccoli villaggi.